Mondial
Mondial » HOME PAGE
 
Home page
Area riservata
English version
Log IN
Mondial
Il Gruppo Mondial Prodotti Mondial Applicazioni Mondial Case rappresentate Mondial Download Mondial News Mondial Redazionali Mondial Contatti Mondial Job opportunities
Mondial
Approfondimenti
Mondial

Catene di trasmissione

Mondial è fra i maggiori distributori nel settore delle trasmissioni di potenza e rappresenta importanti marchi nelle sue linee principali di prodotto: giunti e organi di calettamento, cuscinetti, movimenti lineari e ruote libere. È inoltre a capo del Gruppo Mondial di cui fanno parte UNITEC e TMT società con le quali si occupa della progettazione e produzione di cuscinetti speciali a rulli cilindrici e sistemi di movimentazione lineare

CATENE DI TRASMISSIONE
Le catene si dividono in due macro famiglie: catene a rulli e catene da sollevamento/trazione Fleyer. Le catene a rulli vengono utilizzate prevalentemente per trasmettere il moto in una trasmissione meccanica mediante ingranaggi comandati, ad esempio, da motori e motoriduttori; mentre le catene Fleyer servono soprattutto per garantire il sollevamento o la trazione di carichi gravosi.

CATENE A RULLI
Mondial - catene di trasmissione Le catene a rulli sono costituite da più maglie interne ed esterne a forma normalmente di "otto".
Le maglie esterne hanno perni in acciaio (numero 3 in figura) trattati termicamente, rettificati e uniti da piastre (numero 1). Questa prima struttura tiene la maglia interna, anch'essa costituita da piastre (numero 2) che a loro volta sono tenute insieme da cilindri chiamati bussole (numero 4).Mondial - catene di trasmissione I perni della maglia esterna ruotano all'interno delle bussole e queste ultime sono posizionate dentro a rulli girevoli esterni (numero 5 in figura) volti a ridurre l'attrito con i denti degli ingranaggi.

Le catene possono avere diverse esecuzioni: tra le più usate citiamo quelle con maglia piana (quindi non a forma di "otto") impiegate prevalentemente su trasportatori.
Si possono inoltre avere catene a rulli in esecuzioni speciali con O RING, perni sporgenti, perni forati, alette esterne diritte o piegate a 90 gradi, sono inoltre prodotte secondo lo standard americano ed europeo.

Standard americani
Per rispondere agli standard di produzione americana, le catene di trasmissione a rulli devono soddisfare le norme ISO 606, ANSI B29.1 e DIN 8188 e di conseguenza le dimensioni del passo sono comprese fra 1/4 di pollice e 3 pollici mentre il diametro del perno è inferiore a quanto richiesto dagli standard europei, con un effetto di riduzione della resistenza all'usura nel tempo. Le catene di trasmissione che rispondono agli standard americani fanno solitamente riferimento al sistema di numerazione standard ANSI.

Standard europei
Le catene di trasmissione a rulli fabbricate secondo gli standard europei soddisfano le norme ISO606, BS228 e DIN 8187. In queste catene di trasmissione le dimensioni del passo possono variare da 6 a 114,3 mm, il diametro del perno è maggiore rispetto alle catene di trasmissione prodotte secondo gli standard americani e, di conseguenza, anche la resistenza all'usura, garantita da una maggiore superficie di appoggio.

CATENE FLEYER
Mondial - catene di trasmissione
Le catene Fleyer o Leaf Chains vengono utilizzate soprattutto per il sollevamento.
A differenza delle catene a rulli, le catene di trasmissione Fleyer sono formate solamente da piastre tenute insieme dal perno. Per permettere comunque alla catena di muoversi, il perno è bloccato per interferenza sulle maglie esterne mentre sulle interne viene lasciato un minimo di gioco per consentire la rotazione e il movimento della catena stessa.
La combinazione di maglie esterne e interne permette molteplici configurazioni standard e maggiore è il numero di piastre maggiore sarà anche la capacità di sollevare carichi da parte della catena. Le catene Fleyer sono inoltre prodotte secondo standard americano ed europeo (ISO 4347/DIN 8152)

Materie prime e processo di produzione
Nel processo di fabbricazione delle catene di trasmissione la qualità delle materie prime è un punto critico, per questo motivo non solo vengono sottoposte a un controllo di qualità prima della loro lavorazione, ma anche le acciaierie fornitrici sono continuamente monitorate per il rispetto degli standard qualitativi richiesti dalla produzione. Lo spessore omogeneo delle piastre è ottenuto grazie a lavorazioni successive di laminazione a freddo, mentre i perni delle catene sono realizzati a partire da acciai speciali e lavorati con una superficie cementata per garantire una maggiore resistenza alle forze di impatto.

Manutenzione
L'utilizzo di materie prime di qualità e il processo produttivo sono finalizzati al raggiungimento di elevati standard qualitativi in termini di garanzia dell'uniformità dimensionale, dell'esenzione da difetti e della accuratezza nella lavorazione superficiale. Tali caratteristiche rendono le catene di trasmissione un prodotto destinato a durare nel tempo, garantendone l'utilizzo anche in ambienti ad alto tasso di corrosione e usura.
Per le catene di trasmissione la condizione di usura si verifica quando l'allungamento delle superfici è talmente eccessivo da non riuscire più a permettere un corretto accoppiamento della catena con le ruote dentate della trasmissione. Questo fenomeno è osservabile nel momento in cui le catene tendono a saltare alcuni denti della ruota collegata, imponendo maggiori sollecitazioni dinamiche e la necessaria sostituzione prima della definitiva rottura.
Una corretta lubrificazione delle catene di trasmissione permette una diminuzione dei rischi di usura, e contribuisce al sensibile incremento del ciclo di vita dei componenti della trasmissione. Prevenendo l'usura di perno e bussola si rende più agevole il contatto delle ruote dentate con le catene di trasmissione, ammortizzando l'impatto e limitando il calore dovuto allo sfregamento.

Utilizzo
Le catene di trasmissione rappresentano un prodotto estremamente versatile e utilizzabile in differenti ambiti di applicazione. In particolare le catene di trasmissione vengono utilizzate per trasmettere potenze molto elevate a velocità molto basse, permettendo un montaggio in parallelo di più componenti.
A seconda del tipo di applicazione l'individuazione delle catene di trasmissione adatte è fatta attraverso un calcolo che considera le caratteristiche fisiche delle catene di trasmissione, il carico imposto, la velocità di movimento e altri fattori che concorrono a definire la scelta più adeguata a un determinato utilizzo.

Vai alla pagina di download dei cataloghi
Mondial
Mondial
MONDIAL S.p.A.
C.F. - P. IVA IT 00742870157
R.E.A. MI n. 350341
Iscr. Reg. Impr. MI n. 00742870157
Cap. Soc. € 3.120.000 i.v.
sede Mondial Via G. Keplero, 18
20124 Milano
tel.
fax
Mondial (+39) 02.66810.1
(+39) 02.66810.264
email Mondial mkt@mondial.it
tec@mondial.it
Mod. Gestione e Controllo L-231 | codice etico | privacy policy | eurobusiness web agency milano
Mondial